Gli auguri del parroco alla comunità

1468571_580136305391050_789799065_n

Durante la Novena di Natale abbiamo scoperto il ruolo rivestito dagli Angeli nel percorso che ci conduce alla salvezza.
In due momenti fondamentali del Vangelo gli Angeli invitano a non avere paura. “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio”, dice l’Angelo Gabriele a Maria al tempo dell’Annunciazione. “Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per noi un Salvatore, che è Cristo Signore”, dicono gli angeli ai pastori spaventati.

Non temere. Non temere la normalità della tua vita. Spesso ci chiediamo: Siamo degni? Siamo degni noi povera gente di raggiungere la grotta? Quante paure dentro di noi! Ci sentiamo poveri, peccatori, con nulla da offrire.
Invece dobbiamo andare verso il Signore così come siamo! Chiunque siamo! Non dobbiamo temere la nostra povertà, di qualsiasi tipo essa sia. Dio ci apprezza così, saprà lui arricchire e nobilitare i nostri cuori.
Vuoi unirti anche tu ai pastori per andare a Betlemme? Non rimandare a domani la scelta di Natale. Scegli di prenderti cura di Gesù bambino ascoltando il Vangelo di Natale, perché cresca nel tuo cuore. Oggi è come se Gesù volesse iniziare con ciascuno di noi qualcosa di nuovo, come se volesse chiederti di aiutarlo a costruire un mondo rinnovato, migliore, un mondo di pace, dove essere amici, dove aiutarsi e amarsi, uscendo dall’individualismo che cerca di separarci e tutto questo non è impossibile, non richiede doti particolari, non richiede gente preparata o particolarmente predisposta. I primi che lo seguirono infatti furono dei pescatori della Galilea, gente comune, non particolarmente religiosa, che si guadagnava il necessario con il proprio lavoro quotidiano.
Gesù cerca donne e uomini comuni che si stringano a lui ascoltando la sua parola. Andiamo verso la grotta di Betlemme con le mani aperte per accogliere l’amore di Dio che ci è donato nella tenerezza di un bimbo appena nato.

Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie! Accogliamo Gesù nella nostra vita!

Dall’omelia della S. Messa della Vigilia di Natale
Don Domenico Minafra

Pubblicato il 25 dicembre 2013 su Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: